Platos è stato progettato con 4 diverse dimensioni per realizzare pavimentazioni con posa modulare e in particolare per costruire, grazie anche agli spigoli vivi, una superficie caratterizzata da continuità, senza tagli visivi in orizzontale. Queste caratteristiche rendono le pose con Platos severe, lineari e particolarmente eleganti. È adatto per tutte le superfici.

Disponibile nelle colorazioni KAMOI, PERLATO, BRONZATO e TERRA DEL FRIULI.

Galleria

Specifiche tecniche

Spessore (mm)
70
Peso al mq (Kg)
160
Pezzi al mq
nd
Imballo, quantità e peso
pallet: 9,00 mq / 1440 Kg

Misure

Platos particolare della finitura Kamoi

Kamoi
Terra del Friuli

Schemi di posa

1 – Cordolo: sequenza di elementi perimetrali aventi la funzione di contenere la spinta dei masselli che, sottoposti ad azioni, tendono a migrare.
2 – Giunto: interspazio esistente tra masselli posati adiacenti
3 – Rivestimento (Masselli): strato di finitura avente la funzione di conferire alla pavimentazione determinate prestazioni meccaniche, chimiche, fisiche, di benessere e di sicurezza.
4 – Allettamento di Posa: strato a spessore costante adeguatamente spianato avente la funzione di ricevere gli elementi di rivestimento (masselli).
5 – Strato Drenante: strato avente la funzione di conferire alla pavimentazione una prefissata permeabilità ai liquidi ed ai vapori (eventuale).
6 – Massicciata: mono o pluristrato avente la funzione di trasmettere al suolo le sollecitazioni meccaniche impresse dai carichi alla pavimentazione.
7 – Suolo (Fondazione): strato del terreno avente la funzione di resistere alle sollecitazioni impresse dai carichi alla pavimentazione.

Documentazione

Vedi: Posa in opera dei masselli autobloccanti
Linee guida per la preparazione dei sottofondi, scarica PDF.
Posa in opera dei masselli, scarica PDF.