Premium è un prodotto particolarmente indicato per applicazioni in aree pubbliche. Realizzato con spigolo vivo, superficie liscia e piana, è ideale per la posatura di superfici anche di grandi dimensioni in cui sul piano orizzontale gradini non ci devono essere gradinature. Le ruote del carrello della spesa, per esempio, scorrono lisce e la percorrenza generale è fluida. Le diverse colorazioni disponibili consentono la creazione di accostamenti creativi e di grande valore estetico. Adatto per tutte le superfici pubbliche di grandi e piccole dimensioni.

Disponibile nelle colorazioni GRIGIO, PERLATO, TERRA DEL FRIULI e TERRA D’OMBRA.

Galleria

Specifiche tecniche

Spessore (mm)
60
Peso al mq (Kg)
135
Pezzi al mq
90
Imballo, quantità e peso
pallet: 11,20 mq / 1490 Kg
Spessore (mm)
80
Peso al mq (Kg)
180
Pezzi al mq
50
Imballo, quantità e peso
pallet: 8,65 mq / 1570 Kg

Misure

Premium particolare della finitura Grigio

Grigio
Perlato
Terra del Friuli
Terra d'ombra

Schemi di posa

1 – Cordolo: sequenza di elementi perimetrali aventi la funzione di contenere la spinta dei masselli che, sottoposti ad azioni, tendono a migrare.
2 – Giunto: interspazio esistente tra masselli posati adiacenti
3 – Rivestimento (Masselli): strato di finitura avente la funzione di conferire alla pavimentazione determinate prestazioni meccaniche, chimiche, fisiche, di benessere e di sicurezza.
4 – Allettamento di Posa: strato a spessore costante adeguatamente spianato avente la funzione di ricevere gli elementi di rivestimento (masselli).
5 – Strato Drenante: strato avente la funzione di conferire alla pavimentazione una prefissata permeabilità ai liquidi ed ai vapori (eventuale).
6 – Massicciata: mono o pluristrato avente la funzione di trasmettere al suolo le sollecitazioni meccaniche impresse dai carichi alla pavimentazione.
7 – Suolo (Fondazione): strato del terreno avente la funzione di resistere alle sollecitazioni impresse dai carichi alla pavimentazione.

Documentazione

Vedi: Posa in opera dei masselli autobloccanti
Linee guida per la preparazione dei sottofondi, scarica PDF.
Posa in opera dei masselli, scarica PDF.