Condizioni generali di vendita


CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PER I MATERIALI PRODOTTI DALLA MOLINARO MANUFATTI SRL


Art. 1 – APPROVAZIONE DEL CONTRATTO – QUALITA’ DEL MATERIALE

Gli ordini sono immediatamente vincolanti e impegnativi per il committente, mentre la loro validità ed efficacia nei confronti della MOLINARO MANUFATTI SRL è subordinata a specifica approvazione, che potrà essere anche solo verbale e potrà manifestarsi anche con la presentazione, per la consegna, dei beni oggetto del contratto o con l’invio delle relative fatture.

Eventuali condizioni generali e clausole particolari, predisposte dal committente ed inserite e/o riportate, in qualsiasi forma, sull’ordine, sulle bolle di consegna, sulle fatture commerciali, sulla corrispondenza o su qualsiasi altro documento, se non espressamente accettate dalla MOLINARO MANUFATTI SRL, non possono in alcun modo regolare il presente contratto.

Le indicazioni delle qualità dei materiali (dimensioni, peso, composizione, tonalità di colore, ecc.), nessuna esclusa, contenute nei listini, cataloghi e/o documenti simili sono puramente indicative. Le caratteristiche tecniche concrete (comprese le principali proprietà fisiche e meccaniche) sono quelle stabilite nella "Scheda Tecnica" specifica per ogni modello di manufatto prodotto dalla MOLINARO MANUFATTI SRL, materiale che è a disposizione del cliente.


Art. 2 – FORNITURA

  1. I manufatti (masselli, cordoli, blocchi, ecc.) vengono forniti in pacchi. E’ prevista una prima selezione con uno scarto massimo del 5%. Eventuali scarti eccedenti verranno sostituiti.

  2. L’unità di fornitura è il pacco intero, definito secondo gli standard di produzione della MOLINARO MANUFATTI S.R.L. per ogni linea di prodotto. I pesi e le misure nominali devono intendersi approssimativi.

  3. La vendita viene effettuata esclusivamente in fornitura, sulla base delle quantità pattuite in ordine e riferite al numero di pacchi, la misurazione ed i quantitativi saranno pertanto unicamente riferiti a quanto indicato in ordine ed al precedente punto B). Ogni ulteriore diversa misurazione del materiale fornito (es. misurazione sul materiale posato) non verrà accettata.

  4. Non sarà accettato materiale di ritorno se non eccedente le quantità previste o richieste, a completamento, dal Committente e sempre a pacchi interi.

  5. La quantità di masselli indicata come occorrenza per mq., è nominale, e comprensiva dei giunti: la vendita è fatta con riferimento a tale quantità.


Art. 3 – CONSEGNA

I termini di consegna, che decorrono dalla data di approvazione della MOLINARO MANUFATTI SRL o da quella di proroga successivamente comunicata, sono meramente indicativi; in caso di ritardo nella consegna la MOLINARO MANUFATTI SRL viene sollevata fin d’ora da ogni responsabilità ed il committente non avrà diritto di risolvere, anche solo parzialmente, il contratto, né di pretendere il risarcimento dei danni eventualmente subiti o di sospendere i pagamenti.

In caso di vendita franco fabbrica, decorsi giorni 5 dal mancato ritiro della merce a seguito di sollecito spedito via fax e/o via posta, il contratto si intende risolto di diritto previa dichiarazione da parte della MOLINARO MANUFATTI SRL che intende valersi della clausola risolutiva espressa e fatti salvi, in ogni caso, gli eventuali danni subiti.

La ditta venditrice non risponde di eventuali rotture, ammanchi, manomissioni o deterioramento dei materiale avvenuti sia durante il viaggio che dopo la consegna della merce a destinazione nel luogo indicato dal committente.

Il rispetto dei tempi di consegna dipende dall’assenza di cause di forza maggiore.


Art. 4 – COLORE ED EFFLORESCENZE

Anche in caso di vendita su campione il venditore non garantisce le colorazioni che, per la natura stessa dei materiali impiegati, devono intendersi approssimative. Il colore delle campionature è indicativo.

Il colore può variare di tonalità anche all’interno di uno stesso pacco, senza costituire difetto del prodotto.

Le efflorescenze non costituiscono difetto del prodotto.


Art. 5 – DENUNCIA VIZI - RECLAMI

La MOLINARO MANUFATTI SRL garantisce unicamente la qualità del prodotto in conformità a quanto stabilito nella relativa "Scheda Tecnica" specifica per ogni modello di manufatto prodotto dalla stessa e ne risponde solo fino al momento della consegna. Le caratteristiche fisico-meccaniche dei manufatti in calcestruzzo vibrocompresso sono definite dalle Norme Europee corrispondenti (EN 1338 per i masselli, EN 1339 per le lastre, EN 1340 per i cordoli e EN 771-3 per i blocchi per muratura). Ogni eventuale denunzia di vizio, difetto o mancanza di qualità del materiale fornito dovrà fare riferimento espresso alle suddette norme e dovrà essere immediatamente segnalato sulla bolla di consegna. Ogni e qualsiasi contestazione dovrà essere sollevata, a pena di decadenza, direttamente ed unicamente alla MOLINARO MANUFATTI S.R.L. e non tramite l'agente o il procacciatore d'affari, per iscritto, entro il termine tassativo di gg 8 dalla data della consegna.

In caso di contestazione (di tutto o parte dei manufatti forniti), la responsabilità del venditore resta limitata alla sostituzione degli elementi difettosi, franco fabbrica, escluso ogni maggior danno.

In ogni caso, i reclami, per qualsiasi ragione sollevati, non daranno diritto alla sospensione dei pagamenti.

L'azione di garanzia si prescrive, in ogni caso, entro il termine di mesi 12 decorrenti dalla data di consegna.


Art. 6 – RESTITUZIONE MERCE

La restituzione di tutta o parte della merce sarà accettata solo se espressamente autorizzata per iscritto dalla MOLINARO MANUFATTI SRL.


Art. 7 – PATTO DI RISERVA DI PROPRIETA’

La vendita si intende effettuata con riserva di proprietà fino al completo pagamento del prezzo indicato nella fattura cui si riferisce la merce consegnata (riportata sulle bolle di consegna). In caso di pagamenti rateali, il mancato saldo di una sola delle rate concordate darà diritto alla Molinaro Manufatti srl di agire per il recupero immediato dell'intero importo.

In caso di risoluzione del contratto, le rate corrisposte saranno trattenute fino alla metà del prezzo, a titolo di penale per inadempimento, salvo il diritto al maggior danno.


ART. 8 PERSONE OBBLIGATE AL PAGAMENTO DEL PREZZO

Il prezzo dei materiali impiegati è dovuto dal compratore.

In caso di inadempimento del compratore, la MOLINARO MANUFATTI SRL si riserva il diritto di intraprendere ogni e qualsiasi azione che ritenga opportuna, per la tutela dei propri interessi, anche nei confronti del proprietario del suolo e/o dell'edificio incorporante, che si considerano obbligati in solido con il compratore ex art. 937 c.c.


ART. 9 - OBBLIGO DI AVVISO A CARICO DELL'ACQUIRENTE

L'acquirente si obbliga a dare immediatamente comunicazione di qualunque procedura che possa essere iniziata da terzi o di qualunque azione esecutiva che possa essere esperita sui materiali.


Art. 10 - PREZZI

I prezzi indicati si riferiscono al listino in vigore ed avranno validità per le consegne da eseguire entro 30 giorni dalla data dell'ordine - commissione. Trascorso tale termine, qualora sia entrato in vigore un eventuale nuovo listino senza obbligo alcuno di preavviso, saranno applicati i nuovi prezzi.


ART. 11 POSA

Unico responsabile della posa dei manufatti è l’azienda che la effettua, anche se segnalata dal fornitore. La MOLINARO MANUFATTI S.R.L. declina ogni responsabilità derivante dalla posa stessa.

Per la posa si consiglia la consultazione del “Codice di pratica per la posa in opera dei masselli autobloccanti in calcestruzzo” pubblicato dall’Assobeton (Milano, 2001). Nel caso particolare dei grigliati è da consultare il Manuale “Raccomandazioni per l’ impiego di elementi grigliati per pavimentazioni erbose e per il consolidamento dei terreni e criteri per la valutazione della qualià di tali prodotti” edito anch’esso dall'Assobeton. E’ ugualmente molto importante la consultazione delle “Schede Tecniche”, specifiche per ogni modello di manufatto. Tutto questo materiale informativo è reperibile presso gli uffici della MOLINARO MANUFATTI S.R.L. e sul sito internet aziendale www.molinaro.it.

Per il caso dei blocchi da intonaco è consigliabile la consultazione del "Codice di pratica per la posa in opera di blocchi in calcestruzzo” edito dall'Assobeton - Associazione Nazionale Industrie Manufatti Cementizi (Edizione Maggio 2003).


ART. 12 - ACCESSO AL CANTIERE

Il compratore è tenuto a rendere agibile l’accesso al cantiere ai normali veicoli di trasporto della MOLINARO MANUFATTI S.R.L.; in caso contrario, lo scarico verrà effettuato sul luogo che verrà ritenuto idoneo ad insindacabile giudizio della MOLINARO MANUFATTI S.R.L., rappresentata a questi soli fini dall’autista del mezzo di trasporto, senza che alla MOLINARO MANUFATTI SRL venga imputato alcun onere.


ART. 13   SCARICO MATERIALI

Quando lo scarico viene eseguito dalla MOLINARO MANUFATTI SRL con gru propria, detta ditta mette a disposizione unicamente l'operatore. Il tempo di scarico viene fissato in 35 minuti per motrice e 45 minuti per autotreno, dall'entrata in cantiere dell'automezzo; oltre detti limiti, il veicolo viene considerato in sosta, con conseguente addebito al compratore, senza alcun preavviso, del relativo onere.

I pacchi dei materiali confezionati dalla venditrice non sono idonei a essere sollevati ai piani di lavoro. Le forche di cui sono normalmente dotati gli automezzi adibiti al trasporto delle merci della venditrice possono essere usati soltanto per lo scarico a terra, restando inibito ogni altro uso ai sensi del DPR 7/1/1956 N. 164. L'acquirente è tenuto a mettere a disposizione i mezzi e la manovalanza necessari al momento dello scarico (ad esclusione della gru e il manovratore), e dovrà altresì garantire le condizioni del cantiere necessarie per il regolare funzionamento della gru e per la sicurezza del personale e dare le esatte indicazioni per uno scarico rapido.

Il committente è comunque responsabile a tutti gli effetti del movimento dei materiali provenienti dalla venditrice.

 

ART. 14   BOLLE DI CONSEGNA

Il compratore, con il presente atto, autorizza e delega a firmare le bolle di consegna della merce, in segno di ricevuta della stessa, qualsiasi proprio dipendente presente sul cantiere di destinazione al momento dell'arrivo di detta merce, oppure quello incaricato del suo ritiro presso lo stabilimento della MOLINARO MANUFATTI SRL. Ogni eventuale difformità della merce consegnata rispetto a quella ordinata deve essere rilevata sulla bolla di consegna.


ART. 15   PAGAMENTI

I pagamenti devono essere eseguiti esclusivamente presso la sede amministrativa della MOLINARO MANUFATTI SRL loc. Cimano Via dei Ponti 19   SAN DANIELE DEL FRIULI, indipendentemente dalla circostanza che i pagamenti stessi debbano o possano essere, anche successivamente alla data del presente atto, per effetto di ulteriori pattuizioni, regolati a mezzo di cambiali o altri titoli equipollenti. NB: Pozzuolo è la sede legale della società.

Il pagamento delle fatture deve rispettare le scadenze e condizioni pattuite. Per nessun motivo il compratore può sospendere o ritardare il pagamento: una specifica autorizzazione può essere concessa dalla MOLINARO MANUFATTI SRL in caso di parziale residua fornitura in corso.

Per pagamenti in contanti si intendono quelli eseguiti entro 7 gg. dalla data della fattura.

In caso di ritardo dei pagamenti di qualunque importo, anche minimo, la MOLINARO MANUFATTI SRL si riserva la facoltà di sospendere immediatamente e senza alcun preavviso le ultime consegne di materiale, salva e impregiudicata l'azione di cui al precedente art. 8.

In caso di inadempimento totale o parziale da parte del committente, la MOLINARO MANUFATTI SRL è autorizzata ad addebitare gli interessi di mora dovuti ai ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali secondo quanto previsto dal D.L.gs n 231/2002, nei limiti della L. 108/96 Legge sull'usura, nonché tutte le spese per il recupero del credito.


ART. 16 CLAUSOLA LIMITATIVA PROPONIBILITA’ ECCEZIONI

Si conviene espressamente, a norma dell'art. 1462 c.c., che il compratore non possa opporre eccezioni al fine di evitare o ritardare la prestazione dovuta e, in particolare, non possa opporre eccezioni per ritardi di consegna e difetti della merce fornita se non dopo l’avvenuto pagamento della stessa.


ART. 17   FORO GIUDIZIALE COMPETENTE

Le parti convengono ed accettano, quale Foro competenze esclusivo, il Tribunale di Udine per qualunque azione giudiziaria, comunque inerente al presente contratto, indipendentemente dal luogo di conclusione dello stesso e dal luogo convenuto per l'effettuazione del pagamento.


ART. 18   ONERI FISCALI, GIUDIZIALI, LEGALI, ECC.

Tutte le spese giudiziali, legali, fiscali, ecc. conseguenti all'inadempimento del compratore sono a suo carico.


ART. 19   DEROGHE

Qualunque deroga alle pattuizioni del presente atto deve essere espressamente autorizzata per iscritto dalla MOLINARO MANUFATTI SRL.


ART. 20   PRIVACY

La MOLINARO MANUFATTI SRL informa il Cliente che i dati personali che lo riguardano, forniti dallo stesso o comunque acquisiti dalla venditrice nell’esercizio della sua attività statutaria, formeranno oggetto di trattamento nel rispetto del D.lgs. n. 196/03.

A norma dell’art. 13 del D.lgs n. 163/03 la MOLINARO MANUFATTI SRL informa il cliente che i dati personali verranno trattati unicamente per finalità commerciali, gestionali e/o promozionali e solamente su supporti cartacei e/o informatici.

La MOLINARO MANUFATTI SRL informa altresì che il conferimento di tali dati è necessario ai fini dell’esatto adempimento e svolgimento del contratto (es: fatturazione, adempimenti fiscali, ecc.); la loro incompleta e inesatta indicazione o il rifiuto nell’indicare gli stessi possono influire sulla validità del contratto. La titolare del trattamento dei dati personali è la MOLINARO MANUFATTI SRL, con sede legale in Via Ferraria 3 di Pozzuolo del Friuli (UD); i dati verranno inoltre comunicati al responsabile del trattamento Sig. Molinaro Mirco ed all’incaricato dell’Ufficio Commerciale.

Consapevole dei diritti a me riconosciuti dagli art. 7 e 13 del D.lgs n. 196/03 acconsento al trattamento di tutti i dati personali da me forniti e da Voi acquisiti ed alla loro comunicazione e diffusione in Italia ed all’estero, volta al perseguimento delle finalità sopra indicate.

 

Ai sensi e per gli effetti degli art. 1341 e 1342 c.c. il cliente dichiara di aver letto e di approvare specificatamente per iscritto i seguenti articoli: 1, 2, 3, 4, 5, 7, 12, 16 e 17.

Azienda certificata Accredia/Intertek
Prodotti Molinaro marcati CE:
masselli, lastre, cordoli, blocchi